Goliath

TOYS MILANO PLUS

Scopri i nuovi prodotti 2022

clicca qui per i dettagli sui nostri prodotti

Goliath

info azienda

Altre info

altre info

Contatti aziendali:

Referente:
e-mail:
tel:

Il crescente successo dei giochi in scatola

Goliath è stata fondata nel 1980 ed è una delle poche aziende globali di giochi e giocattoli a conduzione familiare. Goliath è produttore e distributore internazionale di un’ampia gamma di prodotti, tra cui: Wahu®, Sequence®, Rummikub®, Phlat Ball®, Tri-Ominos®, Wordsearch™, Otto il Maialotto che fa il Botto®, Fido Pupù™, Mr Ficcanaso™ e Nexcube™. La società ha continuato a registrare una crescita sostanziale con le acquisizioni di Pressman Toy®, JAX®, Tucker Toys® negli Stati Uniti, Crown & Andrews® e Britz ‘n Pieces/Wahu in Australia, Modelco® in Francia, Elephanta® in Nuova Zelanda e Vivid® nel Regno Unito, Francia e Germania. Goliath è leader di mercato nel mondo nei giochi promossi dalla TV e forte in molte altre categorie di giocattoli, come puzzle, arts & craft, outdoor. I prodotti Goliath sono attualmente venduti in più di 75 paesi in tutto il mondo e l’azienda ha uffici nei Paesi Bassi, Belgio, Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Danimarca, Germania, Polonia, Regno Unito, Hong Kong, Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti e Canada.

La filiale italiana, Goliath Italia, è stata aperta nel 2019 e si è già affermata tra i maggiori player del mercato del giocattolo, attraverso una distribuzione capillare che copre tutti i canali (dettaglio, ingrosso, grande distribuzione, online) e una comunicazione sempre più mirata, riguardante varie categorie come: giochi in scatola, outdoor, arts & crafts e veicoli, rappresentati dai marchi Burago, Maisto e Polistil.

Negli ultimi anni, nonostante le sfide della pandemia, gli aumenti dei costi delle importazioni, l’incremento dei prezzi e il difficile reperimento delle materie prime, il nostro core business – il mercato del gioco in scatola – ha dimostrato una resilienza inattesa, anzi a livello sociologico ha riportato in auge i valore della famiglia, dello stare insieme, del condividere momenti di apprendimento e divertimento che nella routine frenetica erano passati in secondo piano da anni,

dice Paola Gravati, Marketing Manager, Office Coordinator (Italy).

C’è sicuramente stato un aumento dei consumi, pilotato maggiormente dagli adulti che hanno optato per prodotti di marchi affermati e di qualità. A farla da padrone infatti sono state le categorie Family Games e Party Games che hanno registrato incrementi a doppia cifra.