Intertek

TOYS MILANO PLUS

Certificare con precisione, velocità e passione

Con un network di 1.000 laboratori in più di 100 paesi, Intertek vanta oltre 130 anni di esperienza nell’ambito della sicurezza e certificazione e si pone come partner globale in grado di aiutare i propri clienti grazie a innovativi servizi di Total Quality Assurance.

In Italia Intertek ha sede a Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano, ma dispone di sedi dislocate su tutto il territorio nazionale, tra cui il laboratorio di Lastra a Signa (Firenze), centro di riferimento per il testing dei prodotti al consumo, tra cui i giocattoli spiccano per importanza del mercato, sensibilità dei consumatori e capabilities tecniche disponibili.

Proprio per i giocattoli, Intertek è one-stop-shop per la verifica della conformità attraverso servizi specializzati di Assurance, Testing, Ispezioni e Certificazioni. Gli specialisti del laboratorio di Lastra a Signa, grazie all’esperienza pluriennale e al grande bagaglio tecnico, sono in grado di identificare le migliori strategie per ridurre e gestire il rischio lungo l’intera supply chain. Grazie, inoltre, al network globale di laboratori forniscono supporto alle aziende per la presenza in qualunque mercato di destinazione nel mondo.

Le parole precisione, velocità e passione sono al centro dell’attività di Intertek e costituiscono il tratto distintivo dell’azienda,

segnala Dario Bianchi, Business Development Manager Toys & Hardlines (Italy).

Sono, infatti, esemplificative della precisione che gli specialisti del laboratorio dei giocattoli mettono nel proprio lavoro, della velocità di risposta alle richieste e di quanto si identifichino nella mission di rendere il mondo un luogo più sicuro. Intertek, grazie ai suoi servizi a 360° per la sicurezza e la qualità a tutela di persone, luoghi e assets accompagna i propri clienti nel percorso, spesso tortuoso, verso la conformità alla Direttiva 2009/48/CE sulla sicurezza dei giocattoli e la sostenibilità di prodotto.

Gli ultimi dati diffusi dalla Commissione Europea a proposito del sistema EU Safety Gate mostrano che nel 2021, pur con una percentuale di notifiche inferiore al 2020 (circa il 20%), i giocattoli si confermano tra i prodotti più a rischio, secondi solamente ai veicoli a motore:

Tale quantità di notifiche e la fragilità dei consumatori cui tali prodotti sono destinati – i bambini – evidenziano l’importanza e la delicatezza delle procedure di verifica della conformità dei giocattoli,

osserva Bianchi.

Ogni paese dispone di specifiche normative tecniche per stabilire i requisiti di conformità dei giocattoli e determinarne le modalità di verifica. Pertanto, la conformità alla regolamentazione europea non comporta automaticamente la conformità alle normative vigenti in mercati tra cui quelli di Stati Uniti e Canada, Australia, Cina, Russia e Paesi del Golfo (GCC).

Intertek:

Intertek, one-stop-shop per la verifica della conformità dei giocattoli attraverso servizi di Assurance, Testing, Ispezioni e Certificazioni in qualunque mercato di destinazione nel mondo, supporta le esigenze delle aziende attraverso l’approccio della Total Quality Assurance. In questo modo, grazie alla competenza tecnica dei nostri esperti ed al network globale di laboratori, siamo in grado di identificare le migliori strategie per ridurre i rischi e gestire la supply chain.

Alcune delle normative vigenti in tutto il mondo, ai requisiti delle quali i produttori di giocattoli devono assicurare – prima della commercializzazione – la conformità dei propri prodotti -, sono la Direttiva 2009/48/CE sulla Sicurezza dei Giocattoli, il programma UKCA – United Kingdom Conformity Assessment (per cui Intertek è Approved Body), il CPSA – Consumer Product Safety Act (USA e Canada), gli standard GB (Cina) ed il Regolamento GTTR (paesi del Golfo).

Intertek supporta le aziende nella tutela del proprio marchio attraverso soluzioni complete per immettere sul mercato prodotti conformi quali:

  • Prove di laboratorio secondo standard EN, ISO, ASTM, SOR, GB, GSO, AS/NZS, IS, TCVN, ecc..
    • Prove fisico meccaniche
    • Prove chimiche
    • Prove di infiammabilità
    • Prove di sicurezza elettrica
  • Prove di conformità alla Direttiva 2009/48/CE
  • PROVE DI CONFORMITà UKCA
  • Prove di conformità al CPSIA/CCPSA
  • Verifica della conformità di tracking labels per USA e Canada
  • Prove su gadget ed oggetti promozionali
  • Verifica della conformità ai requisiti del mercato di destinazione (es: Paesi del Golfo GCC, Arabia Saudita, Russia, Giappone, Brasile, ecc.)
  • Risk assessment
  • Verifica dell’etichettatura
  • Ispezioni di pre-produzione, intra-produzione e nei punti vendita
  • Audit ai fornitori in oltre 100 paesi

+ Direttiva 2009/48/CE sulla sicurezza dei giocattoli
Nell’Unione Europea, la normativa di riferimento sulla sicurezza dei giocattoli è la Direttiva 2009/48/CE. La conformità alla Direttiva europea ed il corretto funzionamento del mercato dei giocattoli sono assicurati da standard di sicurezza armonizzati e requisiti minimi di vigilanza come gli standard della serie EN 71 e la norma EN 62115, che indicano le specifiche di test cui sottoporre i giocattoli per verificarne la conformità alla Direttiva ed apporre la marcatura CE. Intertek effettua le prove per la verifica dei requisiti di sicurezza fisico-meccanica, chimica ed elettrica e sull’infiammabilità, secondo quanto specificato dalla Direttiva e dagli standard della serie EN 71 ed EN 62115.

+ Prove chimiche
La determinazione di sostanze nocive, pericolose o proibite è requisito comune delle regolamentazioni relative ai giocattoli nei diversi paesi del mondo. Intertek fornisce servizi di prova per la verifica dell’assenza di tali sostanze ed il rispetto dei limiti stabiliti dai regolamenti più aggiornati. In Europa, oltre a quanto previsto dalla Direttiva Giocattoli, vige il Regolamento REACH che limita l’uso di determinate sostanze secondo l’Annex XVII come gli ftalati. Il Regolamento obbliga i vostri fornitori ad informarvi sull’eventuale presenza di queste sostanze estremamente preoccupanti (Substance of Very High Concern – SVHC) nei prodotti forniti, così come voi dovete, a vostra volta, informare i vostri clienti/distributori. Presso i nostri laboratori è possibile effettuare le analisi chimiche a dimostrazione della conformità del vostro prodotto.

+ Soluzioni per i diversi mercati del mondo
Ogni paese dispone di specifiche normative tecniche che stabiliscono i requisiti di conformità dei giocattoli e ne determinano le modalità di verifica; ciò significa che la conformità alla regolamentazione europea non implica automaticamente la conformità alle regole in vigore negli altri mercati. Per il mercato cinese, ad esempio, è necessario verificare sicurezza, etichettatura e rispetto dei requisiti fisico-meccanici, di infiammabilità e di migrazione di elementi chimici dello standard per i giocattoli GB 6675-2014 nel contesto del CCC (China Compulsory Certificate). Ad Hong Kong vige la Toy’s and Children Products Safety Ordinance (Cap. 424) e nei Paesi del Golfo (GCC), Arabia Saudita, Russia, Giappone, Brasile ecc. esistono altri regolamenti ancora: Intertek è al vostro fianco per verificare la conformità dei vostri giocattoli, in qualunque mercato vogliate operare.

Contatti aziendali:

Referente: Dario Bianchi
e-mail: dario.bianchi@intertek.com
Tel: +39 338 657 0065

Indirizzo: Via di Stagno 17/F, 50055 Lastra a Signa (FI)
e-mail: italia@intertek.com